Evade dai domiciliari per andare al bar ora è in carcere. 58enne di Crova non si fa trovare al controllo, ritrovato in un locale di Santhià.

Evade dai domiciliari per andare al bar ora è in carcere

E’ un classico… mentre si trova ristretto agli arresti domiciliari evade per andare al bar. Ma la scappatelle gli costa cara.

I militari di San Germano Vercellese. infatti, hanno arrestato R.G., 58enne, residente a Crova, con precedenti in materia di stupefacenti. L’arresto è avvenuto in esecuzione di un Ordine di custodia cautelare in carcere emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Vercelli.

Un provvedimento concordante con le risultanze fornite dai Carabinieri di Santhià e San Germano Vercellese. I militari, il 6 maggio scorso, ne avevano accertato l’evasione.
L’uomo non era stato trovato all’interno della propria residenza. Successivamente è stato rintracciato all’interno di un bar nel centro di Santhià.
L’arrestato è ora in carcere presso la Casa Circondariale di Vercelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.