Un malore improvviso lo ha stroncato verso le 18,30 in via Borgogna

E’ morto improvvisamente, verso le 18,30 di questa sera, Felix Lombardi. Aveva 69 anni. Stava rientrando a casa da una riunione presso lo Studio Tassini insieme ad Antonio Bisceglia, quando, nei pressi di via Borgogna, si è improvvisamente accasciato al suolo. E’ stata la veterinaria Simonetta Vandone, che ha lo studio proprio in quella via, a portagli i primi soccorsi ma non c’è stato nulla da fare. Felix Lombardi era uno dei personaggi più conosciuti di tutta Vercelli, dirigente di spicco dell’Associazione Commercianti e più volte dirigente della Pro Vercelli, di cui era, con il fratello Nando, accanito tifoso.