Danneggiano erogatore di sigarette: tre denunciati. La macchina non aveva dato il resto e lo scontrino era rimasto incastrato.

Danneggiano erogatore di sigarette: tre denunciati

Il distributore automatico di sigarette aveva erogato il pacchetto richiesto, però non aveva dato il resto e lo scontrino attestante il credito era rimasto incastrato nella fessura. Così i tre che avevano usato la macchinetta hanno cercato di recuperare lo scontrino rompendo lo sportello di protezione. Il tutto è accaduto nella notte fra il 27 e 28 aprile all’erogatore di una tabaccheria di Crescentino. La denuncia era stata sporta il 30 aprile dalla titolare del negozio. I Carabinieri di Crescentino hanno indagato e sono arrivati ad identificare e poi a denunciare per danneggiamento tre persone: O.M., 30enne, I.C., 36enne e la 56enne L.C., tutti residenti a Crescentino e con precedenti penali.