Le manette sono scattate il 4 settembre

Il 4 settembre, a Vercelli, i Carabinieri hanno arrestato  J.M, 40enne, cittadino cinese domiciliato in Vercelli e gravato da pregiudizi penali in materia di stupefacenti e contro il patrimonio, in ottemperanza ad un’Ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Milano, perché responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio commesso nel novembre 2016 in Milano. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.