Condannato per falso un 59enne di Vercelli. Aveva presentato una documentazione reddituale non veritiera.

Condannato per falso un 59enne di Vercelli

I Carabinieri di Vercelli hanno arrestato C.C., 59enne residente in città, con precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona. Arresto eseguito in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vercelli. Il reato è  falsa attestazione o omissione di certificazione sui redditi.
Nel 2015, l’arrestato aveva richiesto di ottenere il patrocinio legale gratuito presentando, però, documentazione non veritiera sulla propria situazione economica, reato, peraltro, già commesso in una precedente analoga situazione.
Pertanto, a conclusione delle previste formalità di rito, il 69enne è stato condotto presso la propria abitazione dove dovrà espiare la pena di 8 mesi in regime di detenzione domiciliare.