In seguito a un controllo dei carabinieri di Santhià

Lo scorso 13 giugno, a Santhià, i Carabinieri hanno denunciato A.B., 19enne, residente a Carisio, perché responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I militari operanti, alle ore 00:45, a Carisio, sottoponevano a controllo il ragazzo e, a seguito di perquisizione personale successivamente estesa all’abitazione, veniva trovato in possesso di 12 grammi di hashish ed un bilancino di precisione, occultati all’interno di uno zaino.