Probabile infarto durante una sosta

Tragedia domenica sul lago di Viverone. Un camionista è stato trovato morto nei pressi delle palafitte. Sul posto, appena scattato l’allarme, sono tempestivamente intervenuti sia i carabinieri sia il personale medico del 118. Purtroppo, però per l’uomo, un 39enne nato in Bielorussia, non c’è stato più nulla da fare. 
Quando è stato ritrovato il suo cuore aveva già smesso di battere. L’automezzo del camionista era parcheggiato non distante. Molto probabilmente è stato colto da un malore fulminante durante una sosta.