In una filiale di Intesa San Paolo di Torino

Hanno oscurato le telecamere di videosorveglianza dislocate lungo il percorso con della vernice, poi hanno forzato un cancello della filiale, infine hanno praticato un gigantesco buco nel muro riuscendo ad entrare nel caveau sottraendo tutto quello che hanno trovato. E’ la ricostruzione, secondo gli inquirenti, di quanto accaduto nella nottata tra domenica e ieri in una agenzia di Intesa San Paolo di Torino. Svuotate completamente le cassette di sicurezza. L’ammontare del colpo è ancora da quantificare.