I militari della Stazione Carabinieri di Cigliano hanno arrestato R.C., 42enne, del luogo, gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, dando esecuzione ad un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio Esecuzione Penali del Tribunale di Locri, dovendo l’uomo espiare la pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione in carcere per ricettazione, concorso in furto aggravato e truffa, commessi nelle province di Reggio Calabria e Pisa tra il 2007 ed il 2009. L’arrestato, pertanto, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Vercelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.