E’ un 34enne di Susa. In casa ritrovate 423 pastiglie di ecstasy

Minacce pesanti ai debitori e somme di denaro prestate con interessi altissimi. Un uomo di 34 anni, pluripregiudicato, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Susa. Minacciava le sue vittime con frasi del tipo “Ti taglio le dita” ed era da poco uscito dal carcere dove aveva scontato una pena per reati contro il patrimonio e traffico di droga. In particolare, appena scarcerato, vessava in modo violento una onesta famiglia della zona che, trovandosi in difficoltà, si era rivolta a lui per poter avere del denaro in prestito. Durante la perquisizione domiciliare i finanzieri hanno trovato anche 423 pastiglie di ecstasy.