Armi illegali, arrestato un vercellese.

Armi illegali, nei guai un 37enne

Grossi guai in vista per un vercellese di 37 anni, con penali. Per lui questa volta sono scattate le manette in seguito ad un provvedimento di esecuzione di pena ai domiciliari . Atto emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Vercelli.

Accusato anche per lesioni

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Vercelli perché doveva ancora espiare due mesi di reclusione per lesioni personali aggravate e detenzione illegale di armi, commessi nel 2013 in Vercelli.  L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato infine sottoposto a detenzione domiciliare presso l’abitazione di residenza.