Le due donne sono riuscite a farsi consegnare quasi 10mila euro inventando la storia di un parente malato.

Hanno approfittato della sua compassione per circuirla: due donne del Vercellese, di 57 e 38 anni, si sono fatte consegnare complessivamente quasi 10mila euro da un’anziana di 73 anni. L’anziana era stata avvicinata qualche mese fa dalle due donne. In questo periodo, inventandosi di dovere aiutare un parente malato, le due le hanno spillato in più riprese la cifra. Alcuni parenti dell’anziana si sono però insospettiti e hanno avvertito i Carabinieri. I militari hanno accertato la truffa ed è scattata la denuncia per le due vercellesi.