L’uomo deve ancora scontare sei mesi di pena.

B.F., 33enne residente a Lozzolo con pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, è stato arrestato venerdì dai Carabinieri di Gattinara. L’uomo, infatti, deve espiare ancora sei mesi di reclusione per furto aggravato e tentato utilizzo fraudolento di titoli che abilitano al prelievo di denaro contante, commessi rispettivamente a Cossato e a Lessona nel 2012.

L’ordine di esecuzione per la carcerazione è stato emesso dalla Procura di Biella. L’uomo è stato accompagnato alla propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, dove rimane a disposizione dell’autorità giudiziaria.