Via Francigena domenica l’inaugurazione del nuovo ostello di San Germano.

Via Francigena un nuovo servizio per i pellegrini

Domenica 8 aprile, dopo la messa delle 10,30 ci sarà l’inaugurazione dell’ostello per i pellegrini della Via Francigena. I locali sono stati messi a disposizione e attrezzati dal Comune di San Germano in uno stabile di corso Matteotti numero 60. La gestione è stata affidata all’associazione «Amici della Via Francigena» di San Germano.

Al via le prenotazioni

Federico Berti, presidente del sodalizio, ne illustra l’importanza. «L’ostello per noi è molto importante, perché ci consente di ospitare i pellegrini che di solito passano solo dal paese. Nel 2017 ne sono transitati oltre 600. Ora, con questo nuovo punto d’appoggio, certamente qualcuno si fermerà. Abbiamo già ricevuto le prime prenotazioni. La nuova opportunità è stata segnalata tramite la rete europea di cui facciamo parte. C’è un numero da chiamare per la prenotazione. L’ostello viene seguito da un residente che ha le chiavi. L’interno è molto accogliente. Ringrazio l’amministrazione comunale per aver consentito di arrivare ad avere l’ostello».

Leggi anche:  Centro estivo del Comune: tempo di iscrizioni

Il funzionamento

L’alloggio è costituito da sala, cucina, stanza da letto e servizi. Dispone di lavatrice, frigorifero basso, macchina per il caffè, erogatore snack. E’ permesso portare animali nel rispetto della decenza, ovviamente. Il periodo di apertura coincide con la stagione dei pellegrinaggi, dal 1° di aprile fino al 31 ottobre. Il costo per il pernottamento è in linea con le medie europee dei cammini devozionali, 10 euro, 15 se si utilizza la cucina.