Vercelli Amica chiede di staccare la spina alla Forte. Sindaco si dimetta.

Sindaco si dimetta. Fatale l’ultimo consiglio farsa

Dopo la sospensione del Consiglio Comunale di giovedì pomeriggio si è alzato il vento di critiche su Maura Forte, la sua giunta e soprattutto la maggioranza sfaldata che non è più in grado di garantire numeri.

Ecco la presa di posizione di Vercelli Amica per bocca dei consiglieri Maurizio Randazzo, Enrico Demaria e Stefano Pasquino.

“Per la seconda volta consecutiva – fatto che non ha probabilmente precedenti  nella storia recente della Vercelli repubblicana – la maggioranza che governa (ehm ehm!) la città non è riuscita a portare a termine, anzi, nella fattispecie, nemmeno ad aprire, un Consiglio comunale. Dunque, a Vercelli Amica basterebbe fare il “copia  incolla” del comunicato di qualche giorno fa per ri-suggerire al sindaco di fare l’unica cosa possibile, dolorosa, ma improcrastinabile in questo momento: staccare la spina”.

Leggi anche: Consiglio comunale. Maggioranza vergogna!