Profughi volontari a Caresana

Profughi volontari convenzione con il Comune

Nella mattinata odierna il Prefetto di Vercelli, il Sindaco di Caresana e il legale rappresentante della Cooperativa Versoprobo  hanno siglato una convenzione per la realizzazione di un progetto di volontariato denominato “Anche noi per Caresana 2017”.

Si tratta del coinvolgimento nella comunità della Bassa Vercellese dei migranti che sono attualmente ospitati presso la  tenuta “Scarampa”.

Volontariato in paese

La convenzione appena stipulata prevede che i profughi svolgano attività e servizi di volontariato attivo a favore della collettività del paese che li ospita.

Pulizia, aree verdi e molto altro

Il volontariato riguarderà attività varie: come, ad esempio, la pulizia e la manutenzione delle aree verdi. E ancora dei marciapiedi, del cimitero, delle strade, dei parchi e delle altre aree pubbliche del paese.