Notte Capodanno istruzioni pirotecniche. Dalla Polizia di Stato alcuni utili consigli.

Notte Capodanno istruzioni pirotecniche

Oltre 2800 proiettili, più di 2.000 chili di prodotti esplodenti classificati, 2 300 chili di giochi pirotecnici marcati Comunità Europea e oltre 11.000 pezzi, non pesati per la difficoltà e la pericolosità di manipolazione. Sono i numeri dei sequestri operati in Italia dalla Polizia di Stato, cui vanno aggiunti quelli delle altre forze dell’ordine,

La Questura di Vercelli coglie l’occasione per diramare un decalogo all’uso dei giochi pirotecnici in genere. I veri e propri “botti” come sappiamo in città sono vietati, con le esclusioni previste. Comunque queste regole sono molto utili per evitare danni a sé o agli altri e sono rivolti in particolare ai giovani.

Il decalogo della Polizia di Stato

1) Non usare fuochi d’artificio proibiti;

2) Acquista solo quelli consentiti e lascia che ad accenderli sia un adulto;

3) Se un fuoco d’artificio non si accende subito, non ritentare, lascialo dove sta e avvisa un adulto, che deve seguire le Istruzioni in etichetta in caso di mancato funzionamento. Se queste non sono presenti o non sono leggibili, avvisate le forze di polizia che intervengono con l’ausilio di personale specializzato;

3) Usa i fuochi d’artificio all’aperto, lontano dalle persone e da materiale infiammabile;

4) Riparati in un posto sicuro quando qualcuno usa i fuochi d’artificio;

5) Non raccogliere i fuochi non esplosi che trovi perla strada, sono pericolosissimi;

Leggi anche:  Maura Forte ringrazia il questore Lavezzaro

6) L’uso improprio dei fuochi d’artificio, di qualunque tipo, può comportare gravi conseguenze
• puoi ustionaru
• puoi perdere l’uso delle dita, delle mani, della vista, e andare incontro anche a lesioni più gravi;

7) Non manipolarli troppo e non accoppiarli, perché rischiano di scoppiare in maniera anomala;

8) Fontane, trottole, fumogeni, petardini, miccette e girelline: Allontanarsi quando la miccia è stata accesa

9) Bottigliette a strappo, pistole a strappo, snappers: non mirare mai contro le persone;

10) Candeline o stelline: Si possono usare anche in casa ma vanno tenute lontano dai vestiti, dalle tende, dai divani e da tutti gli oggetti infiammabili. Attenzione alle persone accanto una scintilla potrebbe colpire negli occhi o sulla pelle, causando gravi ustioni.

“Le donne e gli uomini della Polizia di Stato della provincia di Vercelli augurano a tutti di trascorrere un ottimo Capodanno e Felice Anno Nuovo”.

Sull’argomento leggi anche:

Notte Capodanno no alle bevande in vetro

Cenone Capodanno affare da 40 milioni di euro

Cenone di Capodanno con zampone e lenticchie

Capodanno in piazza tra luci e musica

Botti illegali sequestrati 13.000 pezzi

Stop botti Ordinanza sbagliata!