Non paga pedaggio per 79 volte assolto. Il giudice ha stabilito che non è possibile l’identificazione certa.

Non paga pedaggio per 79 volte: assolto!

Per ben 79 volte non ha pagato il pedaggio in autostrada, sempre al Casello Lago Maggiore della A26, eppure l’ha fatta franca. La vicenda riguarda un artigiano monzese che nel periodo tra dicembre 2014 e metà 2015 era passato a scrocco ben 79 volte con il proprio furgone. Le telecamere del varco lo hanno puntualmente ripreso e la Società Autostrade parte civile al processo a cui si è giunti, presso il Tribunale di Verbania, ha mostrato tale documentazione. Stranamente, però, nessuna delle fotografie ha consentito l’identificazione certa della persona alla guida. Da qui l’impossibilità di dimostrare che il proprietario del mezzo fosse l’autore del danno di ben 1.461 euro a lui contestato.