Sabato sarà una giornata da lupi

Domani dovrebbero verificarsi i primi rovesci sulle zone alpine sud-occidentali del Piemonte, ma che potranno sconfinare anche in pianura. Da venerdì, poi, il servizio meteo di Arpa prevede piogge sparse e possibili temporali anche per Vercelli. La neve tornerà a cadere in quota, intorno ai 1.900-2.000 metri. Sabato il giorno con il tempo più perturbato, a causa di “una saccatura polare dalla Scandinavia”: gli effetti si faranno sentire in special modo sui settori orientali e meridionali e la quota neve scenderà a 1.600 metri mentre lo zero termico al di sotto di quota 2.000. Però domenica e lunedì 25 dovrebbe tornare il bel tempo.