Il sindaco “buca” la celebrazione di San Giorgio. La Lega Nord: ”

Il sindaco “buca” San Giorgio: “Perché?”

Il sindaco Maura Forte “buca” San Giorgio” nella basilica di Sant’Andrea e la Lega Nord la critica duramente. Sabato 12 Maggio nella Basilica di Sant’Andrea a Vercelli si e’ tenuta la celebrazione di San Giorgio da parte della delegazione piemontese del millenario Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio che opera oggi con funzione religiosa e assistenziale
“Invitata a presenziare e concedere il Gonfalone della Citta’ – spiega la segreteria provinciale della Lega Nord – il Sindaco Maura Forte ha preferito declinare senza peraltro delegare nessuno a portare la fascia. Peccato, perche’ l’assenza di un delegato del Comune si è notata, mentre erano presenti il Presidente della Provincia di Vercelli Carlo Riva Vercellotti e il neo deputato Paolo  Tiramani. Spiace che il Sindaco, onnipresente dove si debba tagliare un nastro a ogni inaugurazione, ricordiamo il celebre taglio del nastro con meta’ giunta dietro a una struttura per fare esercizi all’aperto, non abbia ritenuto degno della sua attenzione una celebrazione cattolica che coniuga religione, storia, tradizione millenaria, territorio e cultura. D’altra parte questa e’ la conferma che la cura dei nostri valori, il nostro territorio, la nostra cultura, non è cosa da tutti”.