Venerdì 6 maggio significativa manifestazione in loro onore al “Circolino”.

Domani, venerdì 6 maggio, alle ore 15.30, si tornerà a commemorare la Resistenza ricordando Primula, Domingo, Lupo e Iano, ovvero i quattro leggendari partigiani caduti del Rione Isola. La cerimonia si svolgerà presso la sede del Centro anziani del Rione Isola di Vercelli (via Restano Riccardo). La commemorazione, organizzata dagli utenti del Centro anziani in collaborazione con l’ANPI Città di Vercelli, rievocherà i 4 partigiani caduti del Rione durante la Guerra di Liberazione: Camana Pietro (Primula); Casalino Renato (Domingo); Agosti Ermanno (Lupo) e Cena Angelo (Iano). La lapide che li ricorda fu posata nel 1946 dagli abitanti del Rione Isola.

In occasione della commemorazione verrà presentato il progetto di restauro delle lapidi cittadine finanziato dalla CGIL Vercelli-Valsesia ed eseguito dalla ditta Povia. Oltre alla lapide del Rione Isola, infatti, sono altre tre le lapidi cittadine già oggetto di restauro: il cippo che ricorda i caduti di Cascine Strà, la lapide presente nella parte esterna del tiro assegno nei pressi di corso Giuseppe Rigola e, infine, la lapide del Rione Belvedere.

Leggi anche:  Calcio solidale Pescara e Pro aiutano Noemi