Discarica nascosta in via Gorizia, alle spalle della Bennet.

Discarica nascosta ormai da anni

Notizia Oggi Vercelli aveva compiuto un blitz circa due anni fa. Sul posto era intervenuta anche la Polizia Locale. Ma ora la situazione è peggiorata.

L’area è nascosta dalla vegetazione e negli anni si è trasformata in una discarica a cielo aperto.

Il progetto di un ponte

Negli anni ‘90, la zona di via Gorizia era stata interessata dal progetto di edificare un ponte. La struttura avrebbe collegato il rione Canadà all’area dove attualmente sorge la cascina Bargé.

Oltre al ponte, sarebbe stata costruita una strada nuova di zecca, in modo da consentire gli spostamenti, sia automobilistici che pedonali, senza il minimo problema.

Il blocco dei lavori

Peccato che qualcosa sia andato storto (ancora oggi non è dato sapersi cosa…) e che il progetto si rimasto tale.

I lavori erano anche iniziati ma poi si sono bloccati. Il risultato è stato quello di spianare l’intera area e con lei anche tutto quello che si trovava “edificato”: baracche, quintali di plastica, soprattutto amianto, allora utilizzato senza alcun problema. Negli anni la vegetazione ha fatto il suo, coprendo tutto quanto. Ora, visto che nessuno si decide ad intervenire, qualche “genio” non ha trovato nulla di meglio che appiccare il fuoco ad alcune porzioni di quei terreni. Si è così sprigionata aria tossica che ha invaso l’intero quartiere.