Costanzana deserta ha chiuso l’unico bar del paese.

Costanzana deserta chiude l'”enoristobar”

L’”enoristobar” San Martino chiude: questa la notizia rimbalzata nella piazza Risorgimento e fra i tavoli dello stesso esercizio. Oggi, 31 ottobre 2017, cala la serranda sull’unico punto di aggregazione per i costanzanesi.

Il motivo dell’addio

Il locale è di proprietà di una cooperativa di lavoratori e gli attuali gestori erano riusciti a conquistarsi una bella fetta di clientela. Ci andavano gli anziani, che giocano a carte e prendono il caffè dopo pranzo. Ci andavano i giovani che la domenica mattina ed il sabato sera partecipano ad eventi. Asseriscono di non riuscire più a restare al passo con l’affitto troppo alto, tasse e gabelle da pagare ogni mese che le entrate non coprono neanche in parte.

Tricerro avrà un nuovo bar

Ora hanno rilevato il bar di piazza San Giorgio a Tricerro (anch’esso chiuso da qualche tempo) dove sicuramente avranno trovato condizioni migliori. Rumors di paese sostengono che ci sarebbe già qualche pretendente per l’esercizio di Costanzana: si vedrà se è veramente così e c’è da sperare che sia vero per il bene del paese e della sua comunità.

Leggi anche:  Assediati dalla spazzatura il video della discarica

Altri post su Costanzana