Cassa Ordinaria alla Comero di Gattinara

Cassa Ordinaria chiesta dall’azienda

Sono 155 i lavoratori del lanificio Comero di Gattinara, con le loro famiglie, a guardare con apprensione alla crisi aziendale.

Due i punti interrogativi. Uno riguarda la richiesta di Cassa Integrazione Ordinaria. “Al momento – dicono dalla Cgil tessili dopo un incontro con la ditta – non sappiamo con precisione ancora quanti lavoratori saranno toccati”. Poi c’è il nodo dell’integrativo. Un accordo che risale a 15 anni fa che se venisse meno porterebbe a un minore introito di circa 1.700 euro annui a lavoratore. Ipotesi che ha creato naturalmente sconcerto e preoccupazione. Su questo punto il sindacato aggiunge: “Il lanificio ha rinnovato la volontà di ridefinire il contratto, però sull’entità e le modalità non ci sono ancora posizioni precise”.

Per cercare di arrivare a un compromesso accettabile la ditta e i sindacati torneranno a vederso mercoledì 6 dicembre, sempre nella sede di Confindustria a Vercelli.