Benvenuti Alpini Vercelli è pronta per l’omaggio al Corpo delle Penne Nere.

Benvenuti Alpini

Domani, sabato 11 novembre, Vercelli conferirà la cittadinanza all’Ana, l’Associazione Nazionale Alpini. La cerimonia di consegna sarà l’occasione giusta per una grande prova generale in vista della grande adunata del 12, 13 e 14 ottobre 2018, per il 21° Raduno del 1° Raggruppamento Alpini. E, come promesso, la Torre dell’Angelo, si è illuminata di verde e le vie del centro sono da giorni pavesate con bandierine tricolori, mentre alcune vetrine sono state allestite a tema.

Il programma

Si comincerà alle ore 11 in nella sala consiglio del Municipio dove il sindaco Maura Forte conferirà la cittadinanza onoraria all’Ana. Saranno presenti il presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero e il Generale di Corpo d’Armata Federico Bonato, Comandante dell’Arma Alpina. La motivazione è nel ruolo che l’associazione svolge per il nostro Paese e la vicinanza particolare con Vercelli.

Dato che la giornata è dedicata alla premiazione del 6° Premio Alpin d’la Bassa ci saranno i gruppi del territorio e i rappresentanti delle altre sezioni. Per cui è prevista una sfilata per le vie del centro, che saranno addobbate con il tricolore e i simboli del Corpo. L’ammassamento è previsto alle ore 16 in piazza del Municipio. Da qui si sfilerà fino alla Torre Civica di via Gioberti, per la deposizione di un omaggio alla lapide delle Medaglie d’Oro.

Leggi anche:  Ticket Poste ora si fa con una app

Poi, alle 17 le penne nere si trasferiranno al Museo Leone. Prima sarà presentato l’importante volume storico “Eugenio e Giuseppe Garrone 100 (e una) lettere dal fronte un secolo dopo” curato da Roberto Orlando e Paolo Borgna. Un volume di capitale importanza per onorare queste due leggendarie Medaglie d’Oro vercellesi. Alle 18,30 – stessa location – la consegna del Premio con la musica della Fanfara Alpina di San Germano Vercellese.