Assolto Innocenti: incidente mortale causato da ictus. Nello schianto del 2013 morirono due pensionati.

Assolto Innocenti: incidente mortale causato da ictus

La tragica fatalità era emersa quasi subito dopo il terribile schianto dell’agosto 2013 (cui si riferisce la foto). Incidente in cui persero la vita i coniugi Davide Ambrosini e Tersilla Cerruti (morta per le ferite). I due erano a bordo della loro Panda, quando furono colpiti dalla Audi dell’imprenditore di Borgo Vercelli Pino Innocenti. Già al momento fu evidente che la causa della tragedia fu l’ischemia. L’attacco colse l’imprenditore mentre era alla guida. Adesso lo sancisce anche la sentenza di assoluzione del Tribunale in quanto le perizie disposte a suo tempo hanno dimostrato che l’imprenditore non aveva più la capacità di controllare il mezzo.