Addio Valentino Campioni Carisio piange lo storico dirigente.

Addio Valentino Campioni il paese in lutto

Ha suscitato grande cordoglio e commozione a Carisio la scomparsa di Valentino Campioni avvenuta all’età di 91 anni. L’uomo era conosciutissimo e stimato da tutti in paese, in particolar modo per la sua attività legata al calcio. Valentino infatti è stato per tantissimi anni dirigente ed allenatore della società calcistica Carisio dal lontano 1955 fino al 2008. Negli ultimi anni è diventato Carisio Calcio.

L’impegno sportivo e non

Era un vero sportivo che capiva anche il valore sociale ed educativo dello sport. Sempre attivo, anche facendo i lavori più disparato. La sua passione nella passione, diciamo pure vocazione, era quella di allenatore e lui nella sua lunga carriera ha allenato tantissime persone del paese, e non solo. Tutti hanno di lui un grande e bellissimo ricordo. Tra questi c’è Pietro. «E’ stato il mio primo allenatore di calcio. Era una persona buona di natura Valentino trasmetteva a tutti i ragazzi la sua grande passione che aveva per questo sport. La sua era una passione innata, era altruista. Mi auguro che ora trovi una panchina celeste dove alleni gli angeli. Porgo a tutta la sua famiglie le più sentite condoglianze e sono vicino a loro in questo triste momento».

Leggi anche:  Verde cittadino: il report di Caradonna

I messaggi di cordoglio

Tantissimi i messaggi di cordoglio e di affetto rivolti alla sua famiglia sono stati scritti anche sulla pagina di Facebook Sei di Carisio se….. Valentino era anche un grande tifoso dell’Inter. Adorava la sua famiglia alla quale era legatissimo. I suoi funerali si svolgeranno domani, martedì 27 febbraio, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Carisio. La salma sarà poi tumulata nel cimitero del paese. Valentino ha lasciato nel grande dolore i figli Dina con Francesco e Claudio con Albertina, i nipoti Andrea con Michela, Nicolò, il cognato e le nipoti con le rispettive famiglie i cugini e parenti tutti.