Vaccini influenza: a Greggio li paga il Comune.

Vaccini influenza l’ente copre le spese

Il Comune di Greggio dice no all’influenza e aiuta i cittadini ad acquistare i vaccini antinfluenzali. L’amministrazione guidata da Claudio Trada ha infatti deciso di coprire le spese del vaccino per certe fasce di età. Lo scopo è tenere lontani alcuni dei malanni di stagione.

Un’idea già testata

“Si tratta di un’idea che abbiamo deciso di continuare a proporre nel corso degli anni”. Spiega il sindaco. Un’iniziativa lodevole, che non si trova in altre realtà limitrofe. “Prima di riproporre il progetto abbiamo ovviamente appurato se eravamo in grado di sostenere le spese. – Precisa l’amministratore – Verificato il bilancio e constatato che le risorse c’erano, abbiamo deciso di rimborsare il vaccino ai cittadini del paese”.

Le fasce di età interessate

Il Comune sosterrà dunque le spese del medicinale dei residenti nell’età compresa tra 0 e 18 anni e tra i 60 e 65 anni. I cittadini dovranno solo presentare in municipio la documentazione comprovante l’avvenuto acquisto del preparato antinfluenzale.