Terremoti in Piemonte il rischio c’è. Nel 1808 nel pinerolese evento con morti.

Terremoti in Piemonte il rischio c’è

Come riportato dal nostro portale ilcanavese.it la nostra regione non è da considerarsi del tutto al sicuro da terremoti di forte intensità. A parte le scosse che ci sono periodicamente di bassa magnitudo la storia geologica recente mette in guardia dal sottovalutare il rischio sismico.

Se n’è parlato a L’Aquila in una conferenza legata al ricordo del sisma.

Giandomenico Fubelli, geologo dell’Università di Torino è intervenuto sul tema e ha ricordato due importanti episodi avvenuti nel 1808 nel pinerolese e nel 1828 in provincia di Alessandria. Il primo fu di un’intensità pari a 5.7 della scala Richter e provocò 2 morti e seimila edifici danneggiati.

Altri dettagli su ilcanavese.it