Mandala riso dal 12 al 15 dicembre studenti artisti alla Borsa Risi

Mandala riso ecco la terza edizione

Ciò  che le passioni ci fanno sembrare molto importante, i nostri successi nella vita… sono solo il soffio di un attimo, destinati a svanire. Ce lo insegna la fede cristiana ma lo dicono anche i Lama tibetani che creano complessi disegni (mandala) con la sabbia, per poi dissolverli, magari dopo anni di lavoro.

Non si dissolvono per fortuna così facilmente i ricordi delle persone care. Con il “Mandala di Riso” di Vercelli, infatti, come ha detto il promotore del progetto Livio Bourbon, si ricorda anche la figura di Enrico Paronuzzi che con Bourbon condivise viaggi nel Tibet e insieme hanno visto nascere diversi “mandala” dei monaci. Enrico con la sua sposa Ilaria, venne portato via nel 2004 dallo Tsunami.

Nasce da questo legame di amicizia il progetto iniziato nel 2015 e che la prossima settimana vedrà la terza edizione.

Un altro aspetto è naturalmente la promozione della città attraverso il prodotto del proprio territorio. Dal 12 al 15 dicembre centinaia di studenti delle scuole vercellesi lavoreranno a comporre un disegno di 330 metri quadri, usando oltre 3.000 kg di rottura di riso, tutti chicchi pigmentati. La location sarà ancora la Borsa Risi di piazza Zumaglini. Sabato 16 e domenica 17 le cerimonie di benedizione e dissoluzione. Il disegno originale è stato ideato da un’allieva della scuola Media Pertini, Matilde Chiodi. Disegno scelto dai docenti Paola Palestro e Andrea Varalda.

Leggi anche:  Mandala di riso pronto per la consacrazione

Le collaborazioni

L’iniziativa gode del patrocinio della Camera di Commercio di Vercelli e del Comune, con la collaborazione delle Scuole cittadine, e il sostegno di Coldiretti Vercelli-Biella, Mundiriso, Sementi elette SaPiSe, Ovest Sesia, Gallo arti grafiche, Camagna assicurazioni, Angolo Blu.

Nel suo intervento alla presentazione svoltasi in Camera di Commercio Livio Bourbon ha auspicato che nel 2018 attorno al Mandala si possa coagulare una festa del riso a Vercelli. Del resto nel settembre del prossimo anno, è stato ricordato, ci sarà il grande evento di Risò

Nel video una parte dell’intervento di Livio Bourbon.