Bandiera tagliata: Casa Pound condanna e si dissocia. Netta presa di posizione della sezione vercellese del movimento.

Bandiera tagliata: Casa Pound si dissocia

In una nota il responsabile provinciale di Casa Pound Roberto Milan esclude in modo categorico ogni coinvolgimento nell’atto vandalico di Cigliano del movimento da lui rappresentato. Ecco il testo del comunicato

“Vercelli, 25 aprile 2018 – “CasaPound Vercelli intende sottolineare la sua totale estraneità al danneggiamento del Tricolore”. Abbiamo appreso dalla stampa locale come nella giornata di oggi a Cigliano sia stata danneggiata la bandiera nazionale che doveva essere utilizzata per le celebrazioni odierne. Alcuni giornali hanno lasciato trasparire un legame tra tale gesto e il nostro movimento politico.

“CasaPound Italia Vercelli – afferma il responsabile provinciale Roberto Milan – ribadisce totale estraneità a tale azione e provvederà tramite vie legali a querelare chiunque intenda associarci ad esso”. “Per noi il Tricolore – prosegue la nota “rappresenta un simbolo sacro che in nessun modo ci permetteremmo mai di profanare”.